+39 320 3291905

+39 329 0583091


TORRE DELL'ORSO

Bellissima località balneare del Salento facente parte il comune di Melndugno,eletta bandiera blu d'Italia per la sua acqua limpida e cristallina grazie al passaggio di correnti interne del canale di Otranto e per la sua spiaggia argentata.Proprio per questa sua caratteristica è apprezzata e visitata dai turisti sia italiani che stranieri.

La spiaggia presenta delle basse dune con pineta attraversata da un corso d'acqua chiamata Brunese,a direzione sud della spiaggia si incontrano due grandi faraglioni chiamati "Le due sorelle"che secondo una antica leggenda racconta la storia di due sorelle che vivevano nel Salento ed un giorno attratte dal rumore del mare e dal venticello fresco si lanciarono in acqua come prova d'amore annegando, gli dei commossi da questo evento tramutarono le due fanciulle in grandi faraglioni così da poterle ricordare.

Mentre ai lati sia nord che sud della spiaggia si trovano alcune grotte con l'affissione di alcuni graffiti in fede dei naviganti che approdavano al porto di Torre dell'Orso,nel periodo greco e latino.In questo caso si ricorda la grotta di San Cristoforo.

Torre dell'orso infatti da studi fatti è l'antico porto della città di Roca,e rappresentava il tratto più corto per attraversava il mar Adriatico,ovvero Torre dell'orso -Albania.

La Torre presente veniva usata per avvistare le navi turche dirette nel Salento.

 


Cenni storici di Torre dell'orso


Da alcuni studi si conferma il fatto che Torre dell'orso fosse l'antico porto della citta di Roca,ed il tratto più corto che collegava Torre dell'orso-Albania che faceva giungere o recare i naviganti per la traversata del mar Adriatico.

Nel 44 A.C Ottaviano Augusto si trovava ad Apollonia per studiare greco e latino e giunta la notizia dell'uccisione di Cesare,per raggiungere la citta Lupiae(Lecce)per poi arrivare a Roma usò questa rotta.

Appunto dimostrata questa rotta appare naturale che Virgilio conoscesse questo percorso quando descrisse l'approdo di Enea nel Salento partito dai monti Acrocerauni in Albania, onde a le spiagge si fa d'Italia il più breve tragitto.

 


Info generali su Torre dell'Orso.


Il clima a Torre dell'Orso in estate è caldo umido,il mese più caldo è agosto con temperatura che và dai 25 ai 30°C,piogge scarse.

Torre dell'orso è la metà ideale per trascorrere le vacanze estive,nella città si trovano bar,ristoranti,negozi di vario genere,ben collegata e vicinissima alle marine San Foca ,Sant'Andrea,Otranto.

Il mare è limpido,pulito e cristallino particolarmente apprezzata dai turisti per questa caratteristica.



COME ARRIVARE:


AUTO:

Per raggingere la marina di Torre dell'orso,percorre l'autostrada fino a Bari,seguendo poi per la SS16,SS379 ed SS 613 sino a raggiungere Lecce.

Una volta giunti a Lecce si decide di proseguire o per via Del Mare facendo così la litoranea oppure imboccando la Merine/Sp1 proseguendo suula strada provinciale Lecce Melendugno,proseguendo in direzione Torre dell'orso.

AEREO:

Per raggiungere Torre dell'orso ,si fà tappa a Bari oppure ancora più vicino a Brindisi aereoporto internazionale,servizio navetta sino a Lecce dopo di chè si prosegue in autobus ,STP,FSE sino a raggingere la località balneare di Torre dell'orso

TRENO:
I treni delle ferrovie dello Stato a Lecce e provincia, nonché in Puglia, sono quelli del sud est che giungono a Lecce,dopo di chè ci sono disponibili autobus FSE oppure STP che portano a Torre dell'orso


.

Immobili in vendita

.
.